Volontariato
Apri il menù del settore Volontariato

FigurAzioni: una danza attraverso i muri

A Borgo San Jacopo l’evento conclusivo del progetto

image2

OAMI (Opera Assistenza Malati Impediti) ha presentato oggi a Borgo San Jacopo l’evento conclusivo del progetto FigurAzioni. Una danza attraverso i muri, realizzato in collaborazione con Uovo alla Pop e Atelier delle Arti e sostenuto da Fondazione Livorno nell’ambito del bando Interventi per il sociale.

Il progetto nasce dall’incontro tra il mondo della disabilità cognitiva/motoria e il settore delle arti e dello spettacolo con l’obiettivo di ampliare il ventaglio di attività ricreative a scopo terapeutico che, già da molti anni, OAMI conduce favorendo un approccio di inclusività e riabilitazione.

L’iniziativa mette in relazione due laboratori: il laboratorio sul corpo danzante, a cura dell’Associazione Atelier delle Arti, incentrato sulla realizzazione di figure coreografiche successivamente riprodotte in forma di murale, e il laboratorio espressivo, curato da Uovo alla Pop, che consiste proprio nella concretizzazione del murale nella facciata esterna della struttura sulla base di video e fotografie scattate proprio durante il laboratorio di danza.

In definitiva, le creazioni coreografiche scaturite dal laboratorio di danza sono divenute la traccia per le successive realizzazioni fotografiche e murarie. Tra i due laboratori c’è dunque una forte componente di scambio e dialogo, così, nel passaggio da coreografia a street-art, movimento e danza sono diventate racconto visivo: FigurAzioni.

Spesso le strutture abitative che ospitano persone con disabilità sono anonime e asettiche, con questo progetto OAMI vuol dare un’identità a quelle pareti asettiche e poco riconoscibili, ma anche abbattere la barriera dell’isolamento e dell’invisibilità d queste persone.

All’inaugurazione del murale dal titolo Oblo, coronamento del percorso laboratoriale intrapreso, è seguita la performance danzante Il circo delle meraviglie a cura di Atelier delle arti e, infine, la visita alla mostra Saltimbanchi a cura di Uovo alla Pop.

Importante attività trasversale è stata quella condotta dal Liceo Classico Niccolini Palli che, attraverso l’attivazione di un osservatorio studentesco, ha consentito ai giovani studenti di due classi quarte di seguire da vicino le varie fasi dell’intera progettualità e di maturare delle riflessioni.

Leggi anche

Arte e cultura

XII edizione del Livorno Music Festival

La grande musica con artisti internazionali e giovani talenti dal 17 agosto al 7 settembre

E’ stato presentato il programma della dodicesima edizione del Livorno Music Festival, la manifestazione musicale organizzata dall’Associazione Amici della Musica di Livorno e realizzata con il sostegno del Comune di Livorno e dell’ISSM “P.Mascagni” con il contributo del Ministero della Cultura, della Fondazione Livorno e...

Arte e cultura

Sulla nostra pelle. Cinque gesti per il futuro

Lo spettacolo si terrà lunedì 8 agosto ore 21.00 alla Fortezza Vecchia nell'ambito della programmazione del Mascagni Festival

Si è tenuta oggi la presentazione di Sulla nostra pelle. Cinque gesti per il futuro, progettualità nata da un’idea di Davide Valrosso, direttore artistico di Nina e performer, e sostenuta da Fondazione Livorno, Canale 50 e New Life srl. La performance avrà luogo lunedì...

Arte e cultura

Premio letterario Isola d’Elba: Franco Cardini, Benedetta Craveri e Alessandro Zaccuri i tre finalisti

La presentazione della terna finalista è fissata al 29 luglio, il vincitore verrà annunciato il 3 settembre

Si terrà il prossimo 29 Luglio alle ore 21.15 presso il Molo Alto Fondale a Portoferraio la presentazione della terna finalista del Premio letterario internazionale Isola d’Elba – Raffaello Brignetti. Il premio, giunto alla sua 50a edizione e sostenuto da Fondazione Livorno, nel corso...

FLAC
Visite guidate
Collezione opere d'arte
Biblioteca e archivi