Volontariato
Apri il menù del settore Volontariato

L’isola che c’è: tre anni di attività educative con i bambini dell’Elba

Tre anni con l’isola che c’è_page-0001

Si è tenuto oggi al Palazzo De Laugier di Portoferraio il convegno su L’Isola che c’è, progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il fondo, nato da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo, sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. 

Alla base dell’Isola che c’è vi è il desiderio di consolidare la comunità educante, ovvero permettere ai cittadini di disporre di luoghi, tempi e processi per vivere pienamente la propria vita in ogni sua fase. Particolare attenzione è stata rivolta all’età compresa tra i 5 e i 14 anni e sugli adulti che con essi si interfacciano, territorio di riferimento è l’Isola d’Elba nella sua interezza. La creazione di una comunità educante va di pari passo con lo sviluppo di competenze rivolte a tutta la popolazione e con la facilitazione di processi relazionali e di sviluppo di comunità.

Dopo tre anni di attività dedicate al sostegno delle bambine e dei bambini dell’Elba, ma anche delle loro famiglie e delle tante persone che lavorano a vario titolo nell’ambito educativo locale, l’incontro è stato l’occasione per ripercorrere e delineare le attività educative svolte nel corso degli ultimi tre anni.

All’evento hanno partecipato i partner del progetto, i soggetti istituzionali e associativi che hanno contribuito alla cura dei minori e delle loro famiglie, docenti universitari, professionisti del terzo settore, esperti di percorsi partecipativi e di innovazione sociale.

Il programma dell’evento.

 

Leggi anche

Educazione

Progetto asili 2022/2023 – Continua l’azione di sostegno alle famiglie in difficoltà

L'offerta di servizio educativo 0/3 del Comune di Livorno è stata incrementata di 23 posti per l’anno educativo 2022/23

Anche per l’anno educativo 2022-2023 ha preso l’avvio il Progetto asili, iniziativa sociale ed educativa frutto della stretta collaborazione tra la Fondazione e il Comune di Livorno che garantisce ai bambini di famiglie in condizione di svantaggio socio-economico l’accesso ai nidi d’infanzia accreditati e...

Educazione

‘Liberi di crescere’: il nuovo bando di Con i Bambini

10 milioni per sostenere i minorenni con genitori detenuti, la scadenza per la presentazione dei progetti è fissata al 10 febbraio 2023

“Liberi di crescere” è il nuovo bando di Con i Bambini promosso nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo, nato da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria – tra le quali Fondazione Livorno – rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo,...

Arte e cultura

+2° Accelerazione pericolosa. Martedì 8 novembre l’inaugurazione della mostra al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

Le fotografie di Fabrizio Sbrana raccontano gli effetti devastanti della crisi climatica nel mondo

Sarà inaugurata martedì 8 novembre alle ore 17.00, al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di via Roma 234, la mostra di fotografie di Fabrizio Sbrana intitolata +2° Accelerazione pericolosa. Promossa e realizzata da Fondazione Livorno e Fondazione Livorno – Arte e Cultura, con...

FLAC
Visite guidate
Collezione opere d'arte
Biblioteca e archivi