Arte e cultura
Apri il menù del settore Arte e cultura

L’opera I Quattro Mori di Claudio Cionini donata dalla Galleria d’Arte Athena alla Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno

img_91

Lunedì 25 giugno alle 18.30 presso la Galleria d’Arte Athena di Livorno, all’interno della mostra Claudio Cionini Immagini di città, verrà presentato il dipinto donato dalla Galleria alla Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno.
Saranno presenti:
Mario Tredici, assessore alle Culture del Comune di Livorno; Michele Pierleoni, Galleria Athena;Luciano Barsotti, presidente della Fondazione e l’artista Claudio Cionini autore dell’opera.
L’iniziativa è nata dal desiderio dell’Athena, nell’ambito delle manifestazioni riguardanti i festeggiamenti del suo Cinquantesimo anno d’attività, di testimoniare i rapporti intrattenuti negli anni con la Fondazione livornese sempre attenta alle iniziative culturali intraprese dalla Galleria concedendo in più occasioni il suo prestigioso patrocinio.
Questa giornata rientra in un articolato programma per l’anno, che si è aperto con la mostra Mino Rosi 1913-1995. Il Sentimento della Natura, dedicata al pittore, critico e collezionista volterrano, che prosegue oggi con la rassegna riservata al giovane talentuoso Cionini, e che vedrà nell’autunno realizzare un’esposizione a Dino Pelagatti per il suo ottantesimo compleanno ed infine un evento, corredato da un volume curato da Nicola Micieli e Michele Pierleoni, avente lo scopo di ripercorrere quanto compiuto in quest’arco di anni nella sede e in prestigiose gallerie nazionali, attraverso un’accurata selezione di opere che partendo da Giovanni Fattori giunga alla contemporaneità, dando lettura della tradizione labronica, senza dimenticare alcune personalità del secolo trascorso di valenza nazionale.
La donazione di un dipinto di Claudio Cionini alla Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno, vuole sottolineare i rapporti di stima reciproca in un anno importante per l’attività della Galleria, ma anche per la Fondazione, che in questo 2012 compie venti anni.
La decisione di promuovere un giovane ed emergente artista quale è Claudio Cionini, intende testimoniare l’attenzione verso il contemporaneo, da aiutare e sostenere sempre e in particolar modo quando le contingenze economiche, così critiche nel tempo presente, determinano indiscutibili difficoltà di realizzazione per le giovani generazioni.
La scelta dell’autore è ricaduta su una personalità creativa, quella di Cionini, originaria della provincia di Livorno, e più precisamente di Piombino, ma già affermatasi a livello regionale e non solo. Ricordiamo la partecipazione nel 2007 al “58º Premio Michetti” e alla mostra “Nuovi Pittori della Realtà” al P.A.C. di Milano e tra le sue recenti personali “Scorci di Verità” nel 2010 presso la Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Arezzo, curata da Giovanni Faccenda e nel 2011 “Rust! Fabbrica-Città-Memoria” al Museo Piaggio di Pontedera curata da Giovanna Maria Carli.
L’opera di Cionini scelta per la donazione, fa parte di un nucleo di dipinti aventi per soggetto la città di Livorno – questa si intitola “I Quattro Mori”- realizzati dal pittore con lo scopo di evidenziare la riattualizzazione del monumento forse più celebre della città labronica. Il dipinto andrà ad arricchire l’importante collezione della Fondazione Cassa di Risparmi, dialogando in chiave “contemporanea” con parte dei dipinti custoditi dall’ente livornese

Leggi anche

Arte e cultura

Ecco il bando per la cultura

Da lunedì 13 febbraio alle ore 8.30 potranno essere inviate le richieste di contributo

Fondazione Livorno pubblica, in anteprima, il bando “Interventi per l’arte e la cultura 2023”, rivolto a enti pubblici o privati senza scopo di lucro. Il bando dispone di un plafond di 200mila euro e potrà essere richiesto un importo massimo di 10mila euro. Da...

Arte e cultura

Imparare i mestieri d’arte: Spazio NOTA ha presentato il calendario dei corsi di moda e sartoria artigianale

Aperte le iscrizioni per i laboratori in partenza a marzo e aprile 2023

Livorno, 25 gennaio 2023 – Spazio NOTA (Nuova Officina Toscana Artigianato), sede di laboratori dedicati alla formazione nei mestieri d’arte, ha presentato il calendario dei corsi in programma nel 2023. Lo Spazio è nato per promuovere e accrescere, attraverso la realizzazione di laboratori tecnici,...

Arte e cultura

Un viaggio in collezione – Giornata di studi sulla pittura livornese

Presentato anche il volume 'Tracce di memoria. Studi intorno all’arte di Mario Madiai' curato da Giorgio Bacci e Cristiano Giometti

Un viaggio in collezione costituisce, dopo quella dello scorso anno dedicata all’opera di Mario Madiai, la seconda giornata di studi organizzata da Fondazione Livorno e Scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici dell’Università di Firenze, con l’obiettivo di valorizzare artisti e opere presenti nella collezione dell’Ente. Oggi, tra le affiches di Leonetto...

FLAC
Visite guidate
Collezione opere d'arte
Biblioteca e archivi