fbpx
Arte e cultura
Apri il menù del settore Arte e cultura

Presentazione dei progetti finanziati dalla Fondazione per la valorizzazione del Museo Nazionale delle Residenze Napoleoniche dell’Isola d’Elba

img_121

1992/2012 La Fondazione compie XX anni e promuove un denso programma di iniziative. Tra gli eventi in calendario nel mese di ottobre, da segnalare l’appuntamento all’Isola d’Elba nella Sala della Gran Guardia a Portoferraio dove mercoledì 17, insieme alla Soprintendenza B.A.P.S.A.E. per le Province di Pisa e Livorno, si terrà una conferenza stampa per presentare i numerosi progetti finanziati in questi anni dalla Fondazione per la valorizzazione delle Residenze Napoleoniche.
Interverranno Giancarlo Borellini (Soprintendente B.A.P.S.A.E. per le Province di Pisa e Livorno, Luciano Barsotti (Presidente Fondazione Cassa di risparmi di Livorno), Isabella Lapi (Direttore Generale per i Beni Culturali Paesaggistici della Toscana), Gianbruno Ravenni (Coordinatore Area Cultura Regione Toscana), Antonella Giuzio (Assessore alle Culture Comune di Portoferraio), Roberta Martinelli (Direttore Museo nazionale delle residenze napoleoniche dell’isola d’Elba)
Nell’occasione verranno ricordate le numerose proposte avanzate dalla Soprintendenza e dalla Direzione del Museo, realizzate con il contributo della Fondazione, che hanno permesso, insieme ad accurate indagini storico-archivistiche, di ricostruire l’aspetto delle residenze durante il soggiorno dell’Imperatore.
I restauri oggi in fase di realizzazione, il recupero delle suppellettili, le mostre, le conferenze, i volumi pubblicati, l’acquisizione da parte della Fondazione di numerosi e rari documenti e di due tavoli d’epoca ceduti in comodato al Museo, hanno esaltato l’importanza delle residenze anche in vista del bicentenario dell’arrivo dell’imperatore all’Elba che si celebrerà nel 2014 e di cui, in anteprima, durante la conferenza stampa, verrà illustrato il programma.

Leggi anche

Arte e cultura

Perché fare il volontario del Senso del Ridicolo

Imparare non è mai stato così divertente

Il Senso del Ridicolo non è solo un’importante manifestazione culturale, profondamente legata all’identità del nostro territorio, riconosciuta e apprezzata in tutta Italia. Il Festival dell’Umorismo è anche una grande opportunità di formazione aperta agli studenti e a qualsiasi persona che voglia fare il volontario...

Arte e cultura

Il Senso del Ridicolo 2019 in 5 parole

Tutto quello che abbiamo amato della quarta edizione del Festival dell’Umorismo

La quarta edizione del Senso del Ridicolo è terminata. Non possiamo che riconfermare il successo di questo evento unico in Italia, che trova in Livorno e nei livornesi, una sponda fertile su cui crescere rigoglioso. È superfluo dire che ognuno dei 22 protagonisti ha...

FLAC
Visite guidate
Collezione opere d'arte
Biblioteca e archivi