fbpx
Arte e cultura
Apri il menù del settore Arte e cultura

Si apre la XVIII edizione della mostra mercato dell’artigianato a Palazzo Corsini, a Firenze, partecipano due artisti livornesi

Si inaugura venerdì 11 maggio e resterà aperta fino a domenica 13, la XVIII edizione della mostra mercato Artigianato e Palazzo nella splendida cornice dei giardini seicenteschi di Palazzo Corsini a Firenze.
In pieno centro, tra peonie fiorite e limoni secolari, 80 maestri artigiani italiani, accuratamente selezionati e molti già famosi anche all’estero, presenteranno le loro opere e si cimenteranno con dimostrazioni pratiche nelle loro specializzazioni per testimoniare il primato del “fatto a mano” sulla produzione seriale e, in particolare, per celebrare la fattura e la cura del dettaglio del made in Italy.
Uno spazio della mostra, nell’Orto delle Monache, è riservato all’OMA, l’Osservatorio Mestieri dell’Arte di Firenze, di cui anche la Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno è socia, insieme ad altre fondazioni bancarie. Nell’area riservata all’Oma la fondazione livornese presenta due aziende di artigianato artistico della provincia di Livorno: Jewelry Designer di Corrado De Meo e Pesce Fresco di Stefano Pilato.
Corrado De Meo, dopo una laurea in sociologia e venti anni di lavoro orafo creativo, dal 2005, in occasione di un’esposizione a palazzo Medici Ricciardi a Firenze, decide di dedicarsi al gioiello contemporaneo di ricerca, partecipa a mostre ed esposizioni ed appare in pubblicazioni e cataloghi nazionali ed internazionali. Dal 2007 è presente con due lavori, un bracciale ed una collana, al Museo degli Argenti di Palazzo Pitti a Firenze, nella sezione dedicata al gioiello contemporaneo. Nel suo laboratorio di via Goldoni, realizza gioielli, in argento o altro materiale, di dimensioni scultoree ma di inaspettata leggerezza.
In Borgo dei Cappuccini lavora invece Stefano Pilato. Professionista nel settore della grafica pubblicitaria dal 1987, nel 1993 sviluppa la sua produzione artistica nel laboratorio Pesce Fresco. Raccoglie sulle spiagge quello che il mare restituisce, soprattutto legno, lo assembla con altri materiali e costruisce oggetti, principalmente pesci da appendere, ma anche installazioni, sculture, lampade, specchi e altro.
Dal 1999 al 2007, per la Cooperativa Sociale Blu Cammello di Livorno, ha curato la produzione artistica dei Laboratori artigianali del Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda U.S.L. Anche i suoi lavori sono stati esposti in numerose mostre in Italia e all’estero.
INFO
Artigianato E Palazzo XVIII edizione
Giardino Corsini – Via della Scala, 115 Firenze
Venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 maggio 2012
Orario continuato 10 / 20,30
055 2654589

Leggi anche

Arte e cultura

Dedo è ritornato a Livorno

Emozione, gioia, fermento, telecamere, macchine fotografiche, i colori: il giallo, l’azzurro, il verde, parole francesi, inglesi, italiane. Il Museo della Città si è mostrato con l’abito più bello alla presentazione ufficiale alla stampa (alla quale hanno partecipato più di 100 giornalisti) della grande mostra...

FLAC
Visite guidate
Collezione opere d'arte
Biblioteca e archivi