Educazione
Apri il menù del settore Educazione

Fondo per la Repubblica Digitale: sono 23 i primi progetti sostenuti

Saranno quasi 5 mila le persone che parteciperanno gratuitamente ai corsi di formazione sulle competenze digitali previsti dai bandi Futura e Onlife

esiti bandi Futura e Onlife

Sono 23 i progetti selezionati dai due bandi Futura e Onlife del Fondo per la Repubblica Digitale e quasi 5 mila le persone che potranno partecipare gratuitamente ai corsi di formazione. Il Fondo, alimentato da versamenti effettuati dalle Fondazioni di origine bancaria, ha l’obiettivo di sostenere progetti rivolti alla formazione e all’inclusione digitale e di accrescere le competenze digitali favorendo la transizione digitale del Paese.

Le attività previste dai bandi, che partiranno nei prossimi mesi, saranno proprio dedicate ad accrescere le competenze digitali di base e avanzate delle donne e dei NEET, quei giovani che non sono occupati né inseriti in un percorso di istruzione o di formazione. Questi primi interventi saranno sostenuti, complessivamente, con circa 13 milioni di euro. Dei 23 progetti selezionati, 12 sono risultati idonei per il bando Onlife e 11 per Futura. In totale sono 8 le iniziative di carattere nazionale. Se al Nord e Centro le iniziative in partenza sono in tutto 6, al Sud e Isole saranno in totale 9.

Per Daria Perrotta, Presidente del Comitato di Indirizzo strategico del Fondo per la Repubblica Digitale: «Il Fondo, che persegue una missione strategica per il futuro del Paese, in tempi record ha consentito l’assegnazione di circa 13 milioni di euro di contributi, a beneficio di due universi di destinatari individuati dal Comitato di Indirizzo strategico: i NEET e le donne. Accrescere le competenze digitali, con particolare riferimento al mondo del lavoro, significa anche sostenere la società nell’esercizio della cittadinanza attiva. Ringrazio per l’ottimo lavoro svolto dal Soggetto attuatore del Fondo, il Presidente Giovanni Fosti, il Direttore Generale Giorgio Righetti e tutta la squadra operativa. Nel corso dell’anno verranno pubblicati nuovi bandi e si darà avvio alla valutazione di questi primi progetti sostenuti».

«Oggi l’Impresa sociale del Fondo per la Repubblica Digitale restituisce al Paese il suo primo risultato: 23 progetti sostenuti. Iniziamo così a mettere in campo risorse per individuare e sperimentare i progetti più efficaci rispetto a due elementi: l’impatto e la scalabilità. Queste prime iniziative rappresentano la creatività e il know how di una comunità nazionale che vuole crescere e non lasciare indietro nessuno. I corsi di formazione che partiranno nei prossimi mesi saranno, infatti, gratuiti per coloro che parteciperanno. Il Fondo, in questo modo, si impegna concretamente a contrastare l’esclusione digitale, per realizzare una società più giusta ed equa. Costruiamo, così, quelle competenze necessarie per il futuro del Paese» così Giovanni Fosti, Presidente del Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale.

Sul sito fondorepubblicadigitale.it è possibile consultare l’elenco completo dei progetti idonei. 

 

Livorno, 28 marzo 2023

 

 

Leggi anche

Volontariato

Ecco, online, il Bando “Interventi per il sociale 2024”

Le richieste di contributo dovranno essere inviate telematicamente entro le ore 13.00 di giovedì 29 febbraio 2024

Livorno, 22 dicembre 2023 – Nell’ambito del settore Volontariato, filantropia e beneficenza Fondazione Livorno ha pubblicato il bando Interventi per il sociale 2024. Con un plafond di 300.000 euro, il bando è rivolto a enti pubblici o privati senza scopo di lucro dotati di...

Educazione

53 nuovi progetti per il 2024 selezionati dal Fondo per la Repubblica Digitale

Assegnati circa 22,2 milioni per i bandi “In Progresso” e “Prospettive” dedicati a disoccupati e lavoratori a forte rischio di sostituibilità

Livorno, 21 dicembre 2023 – Nel 2024 oltre 8.500 tra disoccupati e lavoratori con mansioni a forte rischio di sostituibilità a causa dell’automazione e dell’innovazione tecnologica potranno beneficiare gratuitamente dei 53 progetti selezionati e sostenuti dal Fondo per la Repubblica Digitale Impresa sociale. In totale sono stati messi...

Arte e cultura

Pietro Annigoni, pittore di magnifico intelletto – A painter and his kingdom

In partenza la mostra allestita a Villa Mimbelli dal 15 dicembre 2023 al 15 marzo 2024

Livorno, 14 dicembre 2023 –  La più ampia mostra antologica dedicata a Pietro Annigoni negli ultimi vent’anni, sulla scia della grande iniziativa monografica realizzata a Palazzo Strozzi a Firenze nel 2000 per celebrare l’artista dopo la scomparsa avvenuta nel 1988, si intitola Pietro Annigoni,...

FLAC
Collezione d'arte e Visite guidate
R'accolte
Biblioteca e archivi